Home » Blog » Dal 22 al 24 maggio a Gorizia torna la Borsa del Turismo Storico-Grande Guerra: attesi 50 buyer del turismo culturale e 300 operatori

Dal 22 al 24 maggio a Gorizia torna la Borsa del Turismo Storico-Grande Guerra: attesi 50 buyer del turismo culturale e 300 operatori

Gorizia, 21 aprile 2015 – Dopo il successo dello scorso anno, torna dal 22 al 24 maggio a Gorizia la Borsa Europea del Turismo Storico-Grande Guerra – promossa dal quotidiano VeneziePost con il patrocinio di Comune di Gorizia e Provincia di Gorizia – che in occasione della sua seconda edizione allarga i propri orizzonti abbracciando anche il turismo storico oltre a quello della Grande Guerra.

Oltre agli espositori presenti lo scorso anno (Provincia Autonoma di Trento, alla Regione del Veneto e alla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, il Museo della Guerra Bianca dell’Adamello, il Vittoriale degli Italiani e PromoTrieste) si aggiungono per questa edizione la Regione Lombardia, la Fondazione Aquileia, il Museo della Grande Guerra di Vittorio Veneto, il Museo del Risorgimento di Vicenza e il Museo Marmolada Grande Guerra,.

Ma la novità più interessante dell’edizione 2015 della Borsa Europea del Turismo Storico-Grande Guerra riguarda la presenza dei buyer del turismo culturale: un’iniziativa – organizzata in collaborazione con Tourist Trend, agenzia leader in Italia in questo segmento di mercato – che porterà a Gorizia quasi 50 operatori nazionali interessati ad acquistare pacchetti turistici dai partecipanti al workshop previsto per sabato 23 maggio, dove sono previsti oltre 300 operatori.

La Borsa Europea del Turismo Storico-Grande Guerra offrirà peraltro un ricco programma di convegni e incontri dedicati ai temi dello sviluppo turistico nelle aree storiche: apre il calendario degli appuntamenti, venerdì 22 maggio alle 11.30, “Un incontro di pace tra Italia e Austria 100 anni dopo: (ri)nasce il Museo più alto d’Europa”, evento di presentazione del nuovo museo “Marmolada Grande Guerra” e di racconto dell’intreccio tra turismo storico, turismo culturale e nuovo manifatturiero. Sul tema “Turismo storico: analisi delle tendenze e delle opportunità” sarà incentrato anche il convegno di venerdì 22, ore 15, che si concluderà con l’intervista al vicepresidente Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia Sergio Bolzonello condotta dal direttore Il Piccolo Paolo Possamai. La giornata di venerdì 22 si concluderà, alle 17, con la presentazione del volume “Resort Italia. Come diventare il villaggio turistico del mondo e uscire dalla crisi” del giornalista Corriere della Sera Lorenzo Salvia. Il calendario di presentazioni proseguirà poi domenica 24 maggio, alle ore 10, con “Aquileia rinasce in 3D: il passato con gli occhi del futuro”, convegno a cura della Fondazione Aquileia in cui verrà presentato il progetto – che comprende 65 ricostruzioni virtuali, 12 video e 2 app gratuite – per valorizzare il patrimonio di Aquileia attraverso le nuove tecnologie. Sempre sul tema delle nuove tecnologie si focalizzerà l’incontro, domenica 24 alle 11.30, “La valorizzazione turistica dei luoghi della Grande Guerra tramite gli strumenti digitali: il caso Mario Rigoni Stern” con la presentazione della app curata da Sergio Frigo dedicata ai luoghi del celebre scrittore.  La giornata di domenica si concluderà con due appuntamenti di presentazione, dedicati al racconto di due patrimoni storici del Friuli Venezia Giulia: Palmanova (ore 15.30) e Cividale del Friuli (ore 16.30).

Goodnet Srl, società di progettazione turistica e territoriale incaricata dal quotidiano VeneziePost, promotore della Borsa, per l’organizzazione dell’evento, ha predisposto anche dei pacchetti turistici rivolti al pubblico e delle borse di soggiorno per studenti e dottorandi provenienti dalle principali Università italiane: un’occasione unica per seguire èStoria, visitare la Borsa Europea del Turismo e visitare i luoghi della Grande Guerra, dal Collio al Carso fino a Trieste. Ad oggi, oltre 100 studenti hanno aderito al programma e saranno a Gorizia in questa occasione.

Per informazioni: www.turismograndeguerra.it

Ufficio stampa nazionale e internazionale:
Goodnet Srl
Via N. Tommaseo 63C | 35131 Padova
Tel. 0498757589 | Cell. 3932450702
info@goodnet.it | www.goodnet.it